LORD NELSON

C.so Valparaiso 27
16043 Chiavari (GE)

CHIUSURA Lunedì e Martedì.

FERIE Primi 15 giorni a Novembre
COPERTI 45 interni + 20 esterni
ANIMALI si
PARCHEGGIO si

Città che si affaccia sul mare Ligure della Riviera di Levante al centro del Golfo del Tigullio, rinomata per mobilieri, intagliatori del legno e donne che lavorano il macramè, Chiavari è ponte tra attività nautiche e montane con un vivace centro storico dominato da bei portici. Sul lungomare cittadino di corso Valparaiso, Lord Nelson è uno storico locale gestito da più di cinquant’anni dalla famiglia Molinari in una elegante palazzina stile genovese. Ricorda nelle ambientazioni in legno un antico galeone. Il bancone da bar con cannoni in ottone riproduce la fiancata. Il mess deck bar richiama gli arredi della cabina del comandante. I tendaggi bianchi sono ampie vele. Ci si ritrova quindi nell’atmosfera di un British Pub elegante che riproduce la Victory di Lord Nelson in cui la mano della famiglia Podestà nella lavorazione del legno e il design di Pasco, architetto anglosassone, trovano la giusta armonia. Bella la veranda che dà sul Golfo. La cucina ha tratti creativi di terra e di mare ben radicati nel territorio con un menu che varia con le stagioni. Per la filosofia gastronomica dei Molinari i piatti vincenti sono semplici e la tradizione può essere personalizzata perché non è mancanza di rispetto rielaborarla differentemente per valorizzarla. Per i pasti veloci e un buon vino è a disposizione un american bar dove pranzare. L’enoteca, situata al primo piano, ha vini di estremo interesse per numero e etichette e rivolge un’attenzione particolare alle cantine liguri. Un locale di fascino, il Lord Nelson, in cui principi e reali, concertisti, filosofi e cantanti hanno cenato cullati come solo l’ospitalità ligure sa offrire.

Menu TavoleDOC

60 € a persona

Insalatina tiepida di palamita, olive taggiasche, datterini e cipolla marinata

Mandilli de sea al pesto con patate e fagiolini

Tonno tataki con verdurine in agrodolce e sesamo

Dolce dello Chef

Fagottino di ricotta e pesto con fonduta di San Ste’ e nocciole Misto Chiavari

Tempo di preparazione: 35′ · Difficoltà: media

Preparate il pesto usando tutti gli ingredienti elencati.

PER IL FAGOTTINO, sbattete a freddo le uova, il latte, la farina, il sale e il pepe e poi lasciate riposare per 2 ore circa. Cuocete poi in una padella antiaderente e lasciate raffreddare.

In un contenitore a parte, amalgamate la ricotta e il pesto e con un cucchiaio riempite il centro di ciascuna crespella, dopodiché chiudetele. Mettete ognuna di queste in uno stampino monoporzione di alluminio e cuocete in forno per 10 minuti a 170 °C.

Intanto preparate la fonduta facendo fondere a fuoco lento il formaggio di San Ste’ per 10 minuti.

Quando i fagottini sono pronti, adagiate ognuno su un piatto, versando ai lati la fonduta e aggiungendo le nocciole Misto Chiavari tritate grossolanamente.